Elezioni dei nuovi segretari: Francesca Ferrari e Fiorenza Pesce candidate

Stazione Futuro si prepara al rinnovo dei suoi rappresentanti e quindi dei due nuovi segretari come regolamentato dallo statuto. Con un mese di ritardo quindi Simone Valle e Lorenzo Borga paseranno il testimone a Fiorenza Pesce e Francesca Ferrari, le due uniche candidate. Di seguito trovate i mini documenti programmatici che accompagnano le candidature.

994653_560693420673304_247797717_nFrancesca Ferrari, studentessa del Liceo Linguistico S. Scholl

Ciao Stazione Futuro,
vi scrivo per comunicarvi la mia candidatura per le elezioni dei segretari di lunedì prossimo. Ho preso questa decisione perché nell’ultimo periodo ho scelto di dedicare del tempo a questo progetto in cui credo molto, e ora voglio prendere parte attiva per far veramente partire il treno da questa stazione che abbiamo costruito.
Nel caso venissi eletta mi impegnerò affinché:

PARTECIPAZIONE
Si raggiunga un livello di partecipazione maggiore degli iscritti alle attività di SF. Ce la possiamo fare, secondo me, rendendo il movimento un gruppo di amici che si ritrova per risolvere problemi comuni e quindi facendo sì che gli incontri siano meno formali, rilassati e “scialli”!

PROGETTI
Si riesca a portare a termine con successo un’iniziativa per il gruppo ‪#‎trentoègiovane‬ e una per il gruppo scuola nel futuro prossimo in modo da rimettere in moto l’entusiasmo iniziale, basato questa volta su fatti concreti raggiunti insieme.

PUNTO D’INCONTRO
A livello più organizzativo, mi piacerebbe che SF riuscisse ad ottenere una sede propria, anche solo una sala in qualche scuola che diventi un vero e proprio punto di ritrovo e scambio di idee per iscritti e non.

Queste sono le mie tre “P” per realizzare concretamente il grande sogno che ormai molti mesi fa hanno avuto i fondatori, contagiando poi molte persone come me!

Tanti saluti,
Francesca Ferrari

1604928_1383196948608547_274408635_n

Fiorenza Pesce, studentessa del Liceo Prati

Sono Fiorenza Pesce e presento ufficialmente la mia candidatura come segretaria di Stazione Futuro.

Fin dalla sua nascita mi sono avvicinata al movimento e mi è sembrato un’iniziativa, non solo unica, ma anche molto importante: abbiamo la possibilità di avere una voce forte e unita.
Io voglio contribuire ancor di più alla crescita del nostro movimento, sperando di fare un buon lavoro.

Credo che il compito di un segretario sia quello di coordinare il gruppo, organizzare gli incontri ed essere un buon portavoce. Il mio programma è questo: ASCOLTARCI, DISCUTERE ASSIEME di quello che ci serve ed è più importante e METTERE IN ATTO le nostre idee.

Non scrivo una lista dei propositi perché quella la creiamo assieme OGNI INCONTRO, aggiungendo nuove idee e depennando quelle che riusciremo a portare a termine.

Io, come segretaria, mi impegno a dare del mio meglio ed a lavorare per il movimento. Abbiamo già iniziato, ci siamo dati una linea da seguire, adesso arriva il momento di portare la nostra presenza CONCRETAMENTE a Trento.

Grazie dell’attenzione

Fiorenza

Annunci